KWGN
Cerca tutto KWGN:
Brothers: A Tale of Two Sons

Xbox 360

505 Games / Starbreeze Studios

Brothers: A Tale of Two Sons e' un Action - Adventure prodotto nel 2013.
Il gioco, di Breve durata e acquisito via XBOX Live nella versione Standard, e' stato Terminato da KWGN nel 2014. Questo gioco e' stato inserito nel database il 23/02/2014 all 16:00 e Aggiunto il 23/02/2014 all 16:02.

Achievements
Punti: 0 su 0 (0%)
Numero: 0 su 0 (0%)

La valutazione di KWGN per Brothers: A Tale of Two Sons e':

Voto
Descrizione
su 10
7.5
Gameplay
7.8
Design
8
Presentazione
7.8
P-appeal
7.8
Complessivo

2 recensioni da parte dei recensori di KWGN:

Bianca
Giocato come Osservatore e Terminato nel 2014.
Inserito il 15/04/2014 all 17:40 e al 30/11/1999 all 02:00
Nessun commento.
7.5
Gameplay: 7.5
Design: 7.5
Presentazione: 8
P-appeal: 7.5
KesieV
Giocato come Single Player e Terminato nel 2014.
Inserito il 06/04/2014 all 23:54 e Modificato al 11/05/2014 all 09:02
Brothers sarebbe un capolavoro di narrazione, design e gameplay. Avrebbe avuto la durata perfetta per il suo scopo e, seppur esigua, la quantita' di gameplay offerto sarebbe stata azzeccata per lo scopo. Lo sarebbe se non fossero mai esistiti ICO e Shadow Of The Colossus e - paradossalmente - e' chiaro in piu' punti che Brothers e' figlio di quella generazione di giochi. Allora la narrazione risulta piuttosto familiare, il design troppo ispirato ed il gameplay certamente originale ma troppo essenziale. Risulta breve per le sue potenzialita' ed il gameplay non riesce ad esprimersi per quando avrebbe potuto. Questo lo rende un brutto titolo? Assolutamente no: Brothers e' forse uno dei "giochi artistci" occidentali meglio realizzati, dove lo stile poetico e soffice tipicamente giapponese viene sostituita da quella visionaria ed a volte perversa che strizza l'occhio ai fratelli Grimm, rendendolo tanto imprescindibile quanto gli altri capolavori del genere. Una gemma che vive nel paradosso: e' il primo titolo da "indie" degli Starbrezze ma che avrebbe potuto essere un capolavoro e un traguardo nel panorama europeo da ricordare se sostenuto dai budget che stavano dietro ICO e Shadow Of The Colossus. Paragoni a parte, Brothers e' un buon titolo, che merita di essere giocato ma che, per i suoi limiti, marca un punto d'inizio e non uno d'arrivo.
8
Gameplay: 7.5
Design: 8
Presentazione: 8
P-appeal: 8

E questo e' quanto.