KWGN
Cerca tutto KWGN:
Hell Yeah! Wrath of the Dead Rabbit!

Xbox 360

Sega / Arkedo Studio

Hell Yeah! Wrath of the Dead Rabbit! e' un Action - Metroidvania prodotto nel 2012.
Il gioco, di Breve durata e acquisito via XBOX Live Arcade nella versione Standard, e' stato Terminato da KWGN nel 2013. Questo gioco e' stato inserito nel database il 23/04/2013 all 19:51 e Aggiunto il 23/04/2013 all 19:52.

Achievements
Punti: 320 su 400 (80%)
Numero: 10 su 12 (83%)

La valutazione di KWGN per Hell Yeah! Wrath of the Dead Rabbit! e':

Voto
Descrizione
su 10
8
Gameplay
8
Design
8.5
Presentazione
8.5
P-appeal
8
Complessivo

2 recensioni da parte dei recensori di KWGN:

Bianca
Giocato come Collezionista e Da collezione nel 2014.
Inserito il 10/11/2014 all 17:42 e al 30/11/1999 all 02:00
Nessun commento.
N/A
Gameplay: N/A
Design: N/A
Presentazione: N/A
P-appeal: N/A
KesieV
Giocato come Single Player e Terminato nel 2013.
Inserito il 25/04/2013 all 10:30 e Modificato al 26/04/2013 all 09:46
Hell Yeah! e', senza alcuna ombra di dubbio, il seguito di Jazz Jackrabbit che abbiamo sempre sognato. Un coniglio tamarro, livelli enormi e pieni di posti nascosti, luci psichedeliche, sparatorie e quella forte sensazione di Sonic e Mario messe insieme. Ironia della sorte, e' pubblicato da SEGA, gioco che aveva indubbiamente influenzato il gioco della Epic. Che lo si veda come il seguito spirituale del capolavoro per DOS o come gioco a se, questo Hell Yeah! non mi ha deluso affatto: la grafica, 2D vettoriale, e' magnifica e con quei colori sgargianti tipici dei grandiosi (e, ahime', agonizzanti) Arkedo. Le musiche sono molto curate, in special modo quando devono ricalcare lo squallore del tema del livello ed il gameplay e' molto vario, andando dalle sparatorie ignoranti al platforming di precisione sino ai vari minigiochi da portare a termine per eliminare ogni miniboss. Quello che sicuramente e' lodevole e' il coraggio generale: l'orribile umorismo infantile Euro/Giappo/Americano e' cosi' insistente da sembrare parte del mondo di Ash e soci, facendolo diventare pericolosamente calzante. Inoltre Arkedo ha cercato di mescolare hardcore e casual gaming in maniera originale, sparando in faccia al giocatore un giochino che sembra uscito dall'iPhone (o, meglio, da WarioWare) subito dopo aver passato qualche minuto a evitare un'ondata di proiettili. Inoltre l'influenza SEGA si vede ovunque ma i ragazzi di Arkedo sono riusciti a metterlo esattamente dove non ti aspetti, trasformandolo da fanservice a elementi di gameplay ed ironia tagliente: molti elementi sono presi da Sonic (specie il Casino') ed i nomi dei minigiochi sono spesso storpiature di giochi SEGA, come il mitico "Chew Chew Raclette". Qualcuno lo ha scambiato per un Metroidvania farcito di marketta: e' invece un lavoro d'amore, che vuole riportare il violentissimo coniglio della Epic sullo schermo e lo fa con una bravura e cura che, paradossalmente, non vedremmo in un seguito ufficiale. Una sorpresa.
8
Gameplay: 8
Design: 8
Presentazione: 8.5
P-appeal: 8.5

E questo e' quanto.