KWGN
Cerca tutto KWGN:
LEGO City Undercover

Nintendo WiiU

Nintendo / TT Fusion

LEGO City Undercover e' un Action - Sandbox prodotto nel 2013.
Il gioco, di Media durata e acquisito via Retail nella versione Limited Edition, e' stato Terminato da KWGN nel 2013. Questo gioco e' stato inserito nel database il 17/03/2013 all 12:16 e Modificato il 26/04/2013 all 09:58.

Achievements
Punti: 0 su 0 (0%)
Numero: 0 su 0 (0%)

La valutazione di KWGN per LEGO City Undercover e':

Voto
Descrizione
su 10
7.8
Gameplay
8.5
Design
8.5
Presentazione
8.5
P-appeal
8.5
Complessivo

2 recensioni da parte dei recensori di KWGN:

Bianca
Giocato come Osservatore e Terminato nel 2013.
Inserito il 10/07/2013 all 20:07 e Aggiunto al 10/07/2013 all 20:08
Lego City Undercover, nonostante un livello di sfida un po' basso, e' un titolo che secondo me merita di essere giocato. Oltre al suo tono brioso e la comicita' dei personaggi, che valgono gia' in partenza come parodia ai toni cupi del suo genere di riferimento e che risultano addirittura arricchiti dal buonissimo doppiaggio in italiano, credo che il suo vero punto di forza sia la ricchezza di elementi di gioco in esso contenuti, una varieta' che lo rende un'alternativa interessante agli open world piu' diffusi, certamente piu' guidata ma forse per questo meno dispersiva e ripetitiva.
8.5
Gameplay: 7.5
Design: 8.5
Presentazione: 8.5
P-appeal: 8.5
KesieV
Giocato come Single Player e Terminato nel 2013.
Inserito il 17/06/2013 all 21:23 e Modificato al 07/07/2013 all 21:15
Lego City Undercover mi ha stupito in ogni direzione. Ma sbarazziamoci prima del motivo piu' vergognoso: avevo sottovalutato la qualita' generale che poteva nascondersi dietro un titolo "tie-in": parliamo di un gioco basato sulla serie piu' banale della storia dei Lego, cioe' "Lego City", che comprende strutture e mezzi cittadini. Lego City Undercover mi ha costantemente schiaffeggiato a colpi di qualita' dal primo fotogramma all'ultimo, ricordandomi che, contando Batman: Arkham City, siamo a quota due. In secondo luogo, Lego City mi ha stupito per la cura con il quale il genere "open world cittadino" sia stato trattato: non sara' grande come Liberty City ma Lego City offre da campagne a centri commerciali, da superstrutture con tanto di piscina sul tetto a basi spaziali sino ad arrivare a porti, stazioni della polizia, garage e tranquilli quartieri di lusso. E ancora, auto sportive, furgoni, utilitarie, camion specializzati, motociclette, biciclette e motoscafi, navi, piccole imbarcazioni ed elicotteri e, secondo me, abbiamo scalfito solo la punta dell'iceberg. Mi ha stupito per il design, dove ogni forma di intrattenimento e' stato considerato: dagli inevitabili QTE e collezionabili sino ai rhythm game, inseguimenti, pestaggi, puzzle - sia classici che "ambientali" da avventura grafica - corse a checkpoint, gare acrobatiche a piedi sino - incredibilmente - al backtracking piu' spinto. E mi ha stupito per la trama, semplice ma non scontata e dai personaggi estremamente memorabili, a partire dai personaggi piu' centrali sino ai semplici passanti, impreziositi da un buon doppiaggio in italiano. E' stata una delle poche volte in cui ho riso giocando a un videogioco. Mi ha stupito il comparto tecnico artistico, con un WiiU Gamepad usato finalmente a dovere e una grafica sicuramente semplice ma dettagliata e delle musiche talmente epiche e ben realizzate da lasciare di stucco. Insomma: Lego City Undercover l'ho finito e ne volevo ancora. Con GTA non ci sono riuscito.
8.5
Gameplay: 8
Design: 8.5
Presentazione: 8.5
P-appeal: 8.5

E questo e' quanto.