KWGN
Cerca tutto KWGN:
Castlevania: Lords of Shadow

Xbox 360

Konami / Mercury Steam

Castlevania: Lords of Shadow e' un Action - Beat'em Up prodotto nel 2010.
Il gioco, di Media durata e acquisito via Retail nella versione Standard, e' stato Terminato da KWGN nel 2011. Questo gioco e' stato inserito nel database il 11/12/2011 all 11:51 e Aggiunto il 11/12/2011 all 11:51.

Achievements
Punti: 355 su 1270 (28%)
Numero: 18 su 53 (34%)

La valutazione di KWGN per Castlevania: Lords of Shadow e':

Voto
Descrizione
su 10
6.8
Gameplay
6.8
Design
8
Presentazione
5.8
P-appeal
7
Complessivo

2 recensioni da parte dei recensori di KWGN:

Bianca
Giocato come Osservatore e Terminato nel 2011.
Inserito il 29/12/2011 all 16:19 e Modificato al 29/12/2011 all 16:40
Un gioco, che a parte la buona resa grafica, si sviluppa malamente da un punto di vista del gameplay (il personaggio sembra non evolvere mai nonostante l'accumulo di punti esperienza) e da quello del design dei livelli, che sono spesso intricati e basati su un gameplay senza contestualizzazione. La trama e' portata avanti in maniera caotica e mai ispirata, attraverso tempi di narrazione a mio avviso completamente sbagliati. Non ho apprezzato infatti le continue interruzioni con cutscene inutili, l'utilizzo costante del materiale testuale per colmare i buchi di trama e lo stile delle introduzioni di Zobek. Cio' che invece mi ha colpito e' il design dei personaggi, i cui tratti raccontavano piu' di quanto facessero i dialoghi.
7
Gameplay: 7
Design: 6.5
Presentazione: 8
P-appeal: 6.5
KesieV
Giocato come Single Player e Terminato nel 2011.
Inserito il 29/12/2011 all 20:58 e Aggiunto al 29/12/2011 all 21:18
Cerchero' di resistere agli ovvi commenti sul fatto che questo Castlevania non c'entri nulla con il resto dell'illustrissima serie, dato che e' una sorta di "reboot", e lo commentero' come gioco a se'. Ma sappiate che sto faticando parecchio. Dunque: questo Castlevania prende a piene mani ispirazione e design da Shadow Of The Colossus e quei Beat'Em Up alla God Of War, dove il protagonista incazzato spacca il culo a tutti girando in lungo e in largo il suo mondo. Ci si aggrappa. Si salta. Si ammazza. Si guadagna qualche abilita'. Tutto questo in una lunga tournee di sangue. Durante la passeggiatina si migliorano le armi e, raccolto un certo gruzzolo di punti esperienza, si comprano combo sempre piu' dannose. E, sostanzialmente, fine. Ora posso dire la mia? Quando un gioco ti fa' rimanere appeso per decine di minuti a un muro, completamente fermo, quando un gioco ti fa attendere che un nemico attacchi per oltre 30 secondi, quando un gioco non ti incentiva a progredire perche', sostanzialmente, puo' essere giocato decentemente con un tasto solo e quando la sua trama si sviluppa in una manciata di minuti... beh. Il designer ha toppato di brutto e questo problema non l'ho riscontrato nel piu' audace Shadow Of The Colossus. Fortunatamente qualche puzzle interessante c'e' e la grafica e' piu' che gradevole, ereditando la ricchezza del dettaglio dai precedenti Castlevania. Ma onestamente: questo genere di gioco ormai e' in grado di dare molto ma molto di piu' di questo.
Spoiler:
Avevo promesso di non farlo: ma se a un Castlevania moderno togliamo un Backtracking serio, una grande diversita' di nemici, un marcato senso di progressione delle abilita' del personaggio e l'incentivazione a raccogliere tutti gli oggetti... cosa rimane?
7
Gameplay: 6.5
Design: 7
Presentazione: 8
P-appeal: 5

E questo e' quanto.