KWGN
Cerca tutto KWGN:
Bit.Trip Complete

Nintendo Wii

Rising Star Games / Gaijin Games

Bit.Trip Complete e' un Collection - Games prodotto nel 2011.
Il gioco, di Media durata e acquisito via Retail nella versione Standard, e' stato Giocato da KWGN nel 2012. Questo gioco e' stato inserito nel database il 02/01/2012 all 12:04 e Modificato il 24/03/2012 all 14:01.

Achievements
Punti: 0 su 0 (0%)
Numero: 0 su 0 (0%)

La valutazione di KWGN per Bit.Trip Complete e':

Voto
Descrizione
su 10
6.5
Gameplay
6.5
Design
7
Presentazione
6
P-appeal
6.5
Complessivo

2 recensioni da parte dei recensori di KWGN:

Bianca
Giocato come Osservatore e Abbandonato nel 2012.
Inserito il 21/08/2012 all 14:32 e Aggiunto al 21/08/2012 all 14:33
Nessun commento.
N/A
Gameplay: N/A
Design: N/A
Presentazione: N/A
P-appeal: N/A
KesieV
Giocato come Single Player e Giocato nel 2012.
Inserito il 19/08/2012 all 17:20 e Modificato al 19/08/2012 all 17:35
Penso di essere un buon sostenitore del gioco indie ma non credo di essere un fanatico: un gioco non e' buono soltanto perche' e' concepito con liberta' e originalita'. E, con tristezza, penso che questo si applichi alla saga di BIT.TRIP. Dei sei giochi inclusi, nessuno mi ha convinto e questo mi ha lasciato perplesso: sono io che non comprendo il genere o effettivamente qualcosa non quadra? Gli ho dato diverse occasione nell'arco degli ultimi 3-4 mesi ed, alla fine, durante la prima boss battle dell'episodio Runner, ho avuto un'epifania. E' evidente che questa serie cerchi di mescolare musica con videogioco, mantendo uno stile retro in ogni cosa - tutti elementi che hanno un forte ascendente sui miei gusti. Ma la saga BIT.TRIP lo fa in maniera "sbagliata". Tutti i giochi offrono un'interazione estremamente limitata, offrendo spesso una sola "soluzione" per concludere gli stage: una lunga sequenza di tasti o gesti da imparare a memoria e replicare alla perfezione. Questo lo rende un gioco piu' simile a un triste Dragon's Lair che a quello che vorrebbe essere, dove la bravura sta unicamente nell'aver premuto la sequenza giusta al tempo giusto. Certo, anche Guitar Hero lo e' ma qui' subentra il problema musicale: il chiptune "generato" dal giocatore in tutti i capitoli e' al limite dell'ascoltabile e, in alcuni casi, anche azzeccando ogni mossa alla perfezione, cio' che si ottiene sono note casuali. Detto questo, dov'e' quella sinergia con la musica che Guitar Hero e simili danno? Due giochi si distinguono dal gruppo: Runner, che con la sua struttura a stage, mette una pezza al problema della lunghezza delle sequenze da imparare, e Fate, dove almeno e' possibile decidere dove sparare. Cio' nonostante Vib Ribbon e Rez hanno gia' fatto meglio in passato. Questo BIT.TRIP non mi e' piaciuto proprio e, se da un lato mi rimane il dubbio di non averlo compreso a pieno, dall'altro non posso premiare un titolo come questo ed additare altri titoli per l'eccessivo uso dei QTE.
6.5
Gameplay: 6.5
Design: 6.5
Presentazione: 7
P-appeal: 6

E questo e' quanto.