KWGN
Cerca tutto KWGN:
Syberia 2

PC/Mac

Microids / Microids

Syberia 2 e' un Adventure - Point And Click prodotto nel 2004.
Il gioco, di Breve durata e acquisito via Retail nella versione Standard, e' stato Terminato da KWGN nel 2012. Questo gioco e' stato inserito nel database il 11/12/2011 all 11:51 e Aggiunto il 11/12/2011 all 11:51.

Achievements
Punti: 0 su 0 (0%)
Numero: 0 su 0 (0%)

La valutazione di KWGN per Syberia 2 e':

Voto
Descrizione
su 10
7
Gameplay
7.2
Design
7.2
Presentazione
6.8
P-appeal
7
Complessivo

2 recensioni da parte dei recensori di KWGN:

Bianca
Giocato come Single Player e Terminato nel 2012.
Inserito il 07/03/2012 all 17:59 e Modificato al 07/03/2012 all 18:13
Spoiler:
Il finale con Hans Voralberg che per raggiungere il suo sogno di incontrare i Mammut di Syberia passa sopra chiunque e qualunque cosa e stravolge a suo piacimento l'ambiente intorno a se' senza mai dimostrare alcun riconoscimento e con Kate Walker abbandonata completamente da sola sull'isola di Syberia che piange dalla contentezza e' uno dei peggiori possibili. L'irritazione che mi ha suscitato l'indifferenza egoistica con la quale sia Kate Walker che Hans Voralberg sfruttano per tutto lo sviluppo del gioco gli altri, che siano essi persone, animali o cose, mi ha reso sempre piu' insofferente verso una trama non solo fumosa, ma anche umanamente scorretta.
7
Gameplay: 7
Design: 7.5
Presentazione: 7.5
P-appeal: 6.5
KesieV
Giocato come Supporto e Terminato nel 2012.
Inserito il 10/03/2012 all 20:46 e Aggiunto al 10/03/2012 all 20:48
C'erano le avventure grafiche della LucasArt. E c'erano le avvenuture grafiche firmate Benoit Sokal. Chi ha vissuto il periodo d'oro del punta e clicca ricordera' Syberia come Day Of The Tentacle, per il loro modo di raccontare una storia strana ma in maniera minuziosa e intelligente. Le storie di Sokal, purtroppo, non hanno mai potuto vedere realizzazioni con un comparto tecnico particolarmente curato e spesso cadevano nel dimenticatoio per qualche bug di troppo o per la grafica troppo approssimativa. Syberia era un caso raro: questa volta la bella fiaba moderna di Sokal era incorniciata da puzzle simpatici, personaggi ben caratterizzati e una grafica mai disadatta. Perche', dunque, non dare un seguito (ed un vero finale) alla storia?. Ebbene, questo Syberia 2 fallisce dove trionfava il prequel: una storia che inizia in maniera intrigante e si stiracchia stanca per tutta la sua durata, puntellando i dialoghi a volte troppo spicci di enigmi altalenanti, ereditando dal prequel solo la bella grafica dei paesaggi. A volte ci si domanda malignamente per quale motivo esistono seguiti di ottimi titoli realizzati cosi' approssimativamente e le fantasie corrono all'orripilante Still Life 2, pura mossa commerciale per raccattare gli ultimi spiccioli dei fan. Ma, anche se il diritto di dubitare anche di questo titolo rimane, il risultato finale e' ben lontano dai peggiori titoli del genere, con i suoi dettagli curati, i suoi strani personaggi e quell'atmosfera onirica che profuma del prequel.
Spoiler:
Dietro questo titolo si nasconde il desiderio egoista di Hans di raggiungere il suo sogno. E' triste, pero', vedere che per raggiungerlo non si curera' degli sforzi di Kate Walker, la quale troppo spesso si sentira' dire che "non possono aiutarla" da lui e mille altri NPC. E' una sensazione magari voluta, quella dell'abbandono totale del protagonista alle difficolta' per conto di altri... ma risulta addirittura sfissiante, verso la fine della narrazione, in cui raggiunge l'apoteosi: Hans realizza il sogno, senza ringraziare nessuno.
7
Gameplay: 7
Design: 7
Presentazione: 7
P-appeal: 7

E questo e' quanto.